E alla fine torno a Gnome 3

fabrixx  —  10 luglio 2012 — Leave a comment


Lo so, me le sono cantate da solo per mesi alla ricerca di un Windows Manager alternativo a Gnome 3, che mi sembrava pesante, mi sembrava diverso, mi sembrava strano.

Ci ho provato con Mate, ci ho provato con LXDE anche nella versione Mint ed ultimamente pure nella versione XFCE 13RC (ottimo lavoro installato sul netbook) e come dimenticare l’essenziale fluxbox.

Alla lunga, presto o tardi però sono andato sempre a sbattere con crash che non sono riuscito a tamponare o con mancanza di barre pannelli che sparivano o riapparivano random (in particolare su LXDE) errori al boot, errori che apparivano con una regolarità disarmante dopo qualche aggiornamento pesante e sempre li a far le ore piccole per a cercare i fix.

Lo so è un discorso generalista che si andrà a scontrare con i fans di LXDE XFCE e quant’altro (non ho provato KDE lo ammetto) ma qualche giorno fa dopo aver fatto pulito per la prima volta mi sono sentito a casa con Gnome 3, mi ci è voluto molto per abituarmici ma sento di non poter fare a meno del menu applicazioni e del passaggio dinamico tra le finestre, cosa impensabile qualche mese fa.
 

Sento per la prima volta vecchia la versione classica di Desktop di qualche anno fa ma ho dovuto fare 
un lungo percorso per arrivarci.

 
Niente da dire Debian testing+Gnome 3.4 è davvero una roccia, senza compromessi, e basta dover rinunciare a questo e a quello in nome del minimalismo, certo lo debbo equipaggiare di quelle 4 o 5 estensioni come Desktop Icons Switch la temperatura della CPU, il tasto spegnimento diretto e varie cosine come il miglioramento dei caratteri.

L’impressione di solidità è percepibile.

L’installer di Debian testing per l’ennesima volta mi ha dato problemi col GRUB che non si è installato, ma il mitico Super Grub Disk mi ha salvato anche questa volta (lo consiglio davvero a tutti).

Plasmare secondo i propri gusti una Debian nuova di zecca è poi la cosa migliore altro che le mega distro stranote che ti installano badilate di roba inutile.

Al momento quindi ho Debian testing Gnome 3 su portatile e fisso e Mint XFCE 13 RC sul netbook; un plauso anche ad Ubuntu, capace di resistere sul mio PC per più di sei mesi di fila, sempre molto molto completa e robusta in costante miglioramento.

P.S.: I giudizi espressi sui vari DE sono puramente soggettivi e dati dalla mia niubbiaggine o dal caldo torrido 8O
 

fabrixx

Posts

No Comments

Be the first to start the conversation.

Lascia un Commento

*

Text formatting is available via select HTML.

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong> 

Powered by sweet Captcha