uacontrol18
Molti di voi avranno notato che YouTube ha forzato gli utilizzatori di Firefox 33 e versioni superiori ad usare HTML5 per riprodurre i suoi video.

Premetto che sono più che favorevole ad HTML5 e all’abbandono del plugin proprietario di Adobe ma talvolta può essere necessario tornare al metodo “classico”.
continua a leggere

e10s12
Electrolysis è una caratteristica sperimentale di Mozilla Firefox che permette di compartimentare i processi che avvengono nel browser come “esterni” al browser stesso migliorando di fatto performance e sicurezza. Ciò che accade nelle schede o finestre diventa autonomo ed il crash di una singola parte non farà crashare tutto il browser.

Abilitare Electrolysis:
continua a leggere

ff15a123
Compiliamo Firefox 35.0a1 Gtk3 implementando il supporto H.264, vedremo poi come applicare la patch Gtk3/Flash e abilitare le Media Source Extensions.

Procuriamoci i sorgenti:
Mozilla Nightly non fa parte del ramo release quindi non esistono tarball ufficiali con il codice sorgente, affidarsi a git per clonare i vari rami, può risultare poco pratico.
continua a leggere

sakis236
Rientrando a casa dopo un succoso mega aggiornamento scopro che il NetworkManager di Debian testing non mi connetteva più in 3g ne con la la chiavetta Huawei ne con la Onda: led lampeggiante fisso su entrambi i computer.

Dopo aver controllato se ci fosse effettivamente credito disponibile ho scoperto Sakis3G un programmino davvero semplice ed efficace che connette la mia chiavetta con una stabilità mai riscontrata prima, il NetworkManager mi dava infatti spesso problemi in particolare nella seconda riconnessone.
continua a leggere

ekd16

Di ritorno dalle ferie mi sono dovuto nuovamente scontrare con l’incompatibilità Openshot-formato video MTS della mia RX100: niente da fare…i video renderizzati partivano accelerati e poi diventavano neri.
Dopo aver provato invano ad installare svariati codec, ed aver avuto insani pensieri pro-mac, per il video del Rally del Casentino avevo risolto con l’ottimo Kdenlive dovendo rinunciare alle transizioni, ma per un totale neofita come me si è rivelato alla fine troppo complesso.
continua a leggere