BetaBrowserTest 10: Firefox 27.0a1 Opera 12.16 Chrome 31 Midori 0.5.5 QupZilla 1.5.4

fabrixx  —  22 settembre 2013 — Leave a comment

bbtest1016

Il BetaBrowserTest giunge alla decima edizione e mantiene ancora invariati in contendenti, Il browser Gnome Web sempre alla versione 3.4 in Debian Testing non verrà reincluso mentre Opera resta praticamente alla release di 5 mesi fa a causa delle ultime discutibili politiche Windowscentriche della casa svedese.

I CONTENDENTI:
Firefox 27.0a1 (Nightly): Firefox ripristina la search bar posizionata in alto e introduce una versione metro per Windows 8 con una nuova funzione di aggiornamento automatico full right per Windows. Come in Chrome abbiamo ora l’opzione Chiudi le schede a destra e click to play è attivo di default; migliorato il Firefox SocialAPI che può gestire più servizi contemporaneamente e il password manager integrato può ricevere password generate da script, vi è inoltre il supporto per H.264 in Linux.

Opera 12.16: Opera come accennato in apertura sta smettendo di rilasciare versioni per Linux. Opera-next dalla versione 15 alla 17 esce solo per Mac e Windows; siamo quindi ancora “incagliati” alla versione di 5 mesi fa. Per questa Fixes and Stability Enhancements version solo qualche miglioria di sicurezza per quello che riguarda la gestione dei certificati.

Google Chrome 31.0: dalla versione 27 il motore di rendering Webkit ha lasciato il posto a Blink una sua derivazione dedicata solo a Chrome. Introdotto il nuovo centro notifiche per Mac e Windows, un tasto per resettare il browser alle condizioni iniziali e una barra degli indirizzi più intelligente.

Midori 0.5.5: la versione 0.5 ha mancato per un soffio il test precedente e questo ulteriore aggiornamento disponibile sul launchpad di ubuntu vede svariate novità: proxy server, gestione dei cookies e nuovo menù contestuale sono solo alcune di esse. Il changelog completo è disponibile a questo indirizzo.

QupZilla 1.5.4 : un nuovo password manager, QtWebKit 2.3, FTP listing, files and downloading e altre nuove interessanti funzioni. Rilasciate versioni per Mac OS X di questa versione estrema prelevata da launchpad. Per tutte le novità si veda il changelog ufficiale.
 

LA PROVA :

La piattaforma utilizzata per il test è Linux Debian testing amd64 su un Notebook Hp DV5 1170el processore Intel(R) Core(TM)2 Duo T9400 @ 2.53GHz con una connessione effettiva di 4 Mb/s in download.

Tutti i browser hanno profili di navigazione puliti e adottano l’ultima versione del plugin Adobe Flash attualmente disponibile.

Per scaricarli ed avere una visione delle caratteristiche ecco alcuni link:

Firefox 27.0a1Download (27.0a1 ita x64)

Opera 12.16Download deb x64

Google Chrome 31Download deb x64 ita

Midori 0.5.5Download deb x64 ita

QupZilla 1.5.4Download deb x64 ita

Ricordo che molte fra le versioni sotto osservazione sono in fase di sviluppo, quindi instabili e possono celare falle di sicurezza.
 

TEST ESEGUITI :

Restano invariati i tre test di cinque mesi fa, unica novità il SunSpider JavaScript Benchmark che si aggiorna ulteriormente alla versione 1.0.1

1 – SunSpider JavaScript Benchmark

2 – Octane v1 benchmark

3 – Peacekeeper test
 

RISULTATI:

Test 1 (millisecondi)

Firefox 27.0a1:
Total: 233.4ms +/- 2.0%

Midori 0.5.5:
Total: 240.5ms +/- 1.3%

Google Chrome 31:
Total: 241.3ms +/- 0.4%

QupZilla 1.5.4:
Total: 275.1ms +/- 1.1%

Opera 12.16:
Total: 281.2ms +/- 0.8%

 
Test 2 (maggiore è meglio)

Google Chrome 31
Octane Score: 13164

Firefox 27.0a1:
Octane Score: 10903

Midori 0.5.5:
Octane Score: 8801

QupZilla 1.5.4:
Octane Score (incompleto): 3766

Opera 12.16:
Octane Score: 3725

 
Test 3 (maggiore è meglio)

Midori 0.5.5:
2112 Points

Opera 12.16:
1871 Points

QupZilla 1.5.4:
1469 Points

Firefox 27.0a1:
1406 Points

Google Chrome 31
Test The WebGL in HTML5 non concluso

 

CONCLUSIONI:

Il SunSpider JavaScript Benchmark vede Firefox guadagnare prepotentemente il primo posto, conquista una posizione, seppur distanziato, anche Midori a scapito dell’appaiato Chrome, un abisso li divide ancora da Qupzilla e Opera che si allineano come punteggi a quelli di cinque mesi fa.

L’Octane v1 benchmark vede rafforzare la coppia di vetta Chrome – Firefox a cui si sta aggiungendo Midori che con quasi 3800 punti guadagnati rispetto allo scorso test si propone come terza forza. Opera e Qupzilla (che non conclude alcune prove) si staccano ulteriormente dalla vetta con il browser svedese maglia nera che perde una posizione.

Il Peacekeeper Test non viene per la prima volta superato da Chrome, che nonostante i tre tentativi non conclude il test The WebGL in HTML5, Midori scavalca Opera e si piazza in testa, Firefox crolla facendosi superare addirittura da Qupzilla.

Conclusioni finali: La cavalcata del piccolo browser Midori e la buona conferma di Firefox nelle prime due prove caratterizzano il BetaBrowserTest 10. Chrome invece per la prima volta sembra perdere colpi (o comunque non guadagnare come nelle scorse edizioni). Si sta formando sempre più un interessante trittico dei due Golia Chrome e Firefox contro il piccolo David Midori. Opera purtroppo lo vedo molto in calo anche in virtù del congelamento della versione next per linux. Qupzilla sempre fanalino di coda sebbene qualcosa abbia fatto vedere nel Peacekeeper (che evidenzia valori contrastanti).

 
Grafici – Tutti i BetaBrowserTest:

dyerware.com

 
 
dyerware.com

 
 
dyerware.com

 
Test precedenti:
BetaBrowserTest 9BetaBrowserTest 8
BetaBrowserTest 7 - BetaBrowserTest 6BetaBrowserTest 5BetaBrowserTest 4BetaBrowserTest 3BetaBrowserTest 2BetaBrowserTest 1
 
 
 
Screenshots:

.

fabrixx

Posts

No Comments

Be the first to start the conversation.

Lascia un Commento

*

Text formatting is available via select HTML.

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong> 

Powered by sweetCaptcha